Il piccolo Tibet: workshop di fotografia naturalistica in Abruzzo/Campo Imperatore

100,00

Sabato 20 giugno, vi aspettiamo per un workshop di fotografia naturalistica in Abruzzo, presso il parco nazionale del Gran Sasso e i monti della Laga. Ad accompagnarvi il fotografo professionista Giulio Ielardi.

Availability: Esaurito Categoria: Tag: , , , ,
  • Descrizione
  • Recensioni (0)

Descrizione

Sabato 20 giugno, vi aspettiamo per un workshop di fotografia naturalistica in Abruzzo, presso il parco nazionale del Gran Sasso e i monti della Laga. Ad accompagnarvi il fotografo professionista Giulio Ielardi.

A chi è rivolto il corso

Il workshop di fotografia naturalistica si rivolge a chiunque, principianti e appassionati già con esperienza. Non sono richieste particolari conoscenze pregresse, ma è naturalmente benvenuto il possesso delle nozioni base della fotografia. Non mancherà l’attenzione che merita anche il profilo più artistico di questo genere di ripresa.

Cosa potrai fotografare

Innanzitutto paesaggi tra i più solenni d’Italia: quelli del vastissimo altopiano di Campo Imperatore, chiusi da montagne imponenti, hanno pochi paragoni in Europa e richiamano scorci esotici come quelli del Tibet o dell’Afghanistan (“Campo Imperatore potrebbe benissimo essere Tibet. Somiglia alla pianura di Phari-Dzong, sulla strada tra l’India e Lhasa”, scriveva l’etnologo, alpinista e fotografo Fosco Maraini dopo averlo visitato alla fine degli anni Trenta del secolo scorso). Grifoni, poiane, gheppi ed altri rapaci frequentano regolarmente l’area; andremo alla ricerca anche di più piccoli e non meno interessanti uccelli, come il fringuello alpino ed il gracchio corallino. Fotograferemo inoltre la ricchissima vegetazione dell’altopiano, in particolare in questa stagione le magnifiche orchidee selvatiche e molte altre specie di fiori.

In sicurezza

Per partecipare al workshop è obbligatorio l’uso della mascherina protettiva e mantenere la distanza interpersonale di 1 m ; consigliabile avere con sé liquido o gel disinfettante. Ovviamente anche seguendo tutte le prescrizioni di legge, nazionali e regionali;

Programma*

*programma indicativo (che potrà variare in funzione del meteo)

  • ore 7:30 a Roma, piazzale Guglielmo Marconi; ore 9:15 al piazzale della funivia in località Fonte Cerreto ad Assergi (autostrada Roma-L’Aquila, uscita Assergi);
  • spostamenti in auto e facili escursioni a piedi alla ricerca dei tanti spunti fotografici offerti da questo luogo di impressionante bellezza; sessioni di ripresa fin verso le 19:00-19:30;
  • pranzo al sacco oppure – fortemente indicato – a base di arrosticini di agnello, salsicce e caciotta alla brace presso i tradizionali casotti dei pastori

Chi ti guiderà nel corso

Giulio Ielardi

Giulio IelardiGiulio Ielardi, fotografo professionista. Nato a Roma nel 1965, laureato in Scienze naturali presso l’Università La Sapienza, considera la fotografia naturalistica uno strumento di straordinaria efficacia per comunicare la bellezza del mondo naturale e l’urgenza di preservarlo. Come fotografo e giornalista è autore di una trentina di volumi su parchi, aree protette e biodiversità sull’argomento nonché di mostre divulgative, campagne d’opinione, siti web, materiali istituzionali per associazioni, Regioni e ministeri. Collabora con riviste e case editrici. Ha vinto premi e riconoscimenti. Conduce corsi, workshops e viaggi di fotografia naturalistica in Italia e all’estero. Dal 2013 al 2015 ha diretto “Asferico”, rivista dell’Associazione italiana fotografi naturalisti. È tra i 14 fotografi italiani che tra il 2015 e il 2017 hanno dato vita a Genius loci, progetto di comunicazione su natura & fotografia attraverso un blog quotidiano.

Scoprilo su Instagram | Facebook | Sito Web

Info pratiche

Numero partecipanti: Min 6  Max 12

Orari: partenza alle 7:30 da Roma: ore 9:15 al piazzale della funivia in località Fonte Cerreto ad Assergi (autostrada Roma-L’Aquila, uscita Assergi). Sessioni di ripresa fino alle 19:00/19:30

Modalità di partecipazione: obbligatorio l’uso della mascherina protettiva e mantenere la distanza interpersonale di 1 m ; consigliabile avere con sé liquido o gel disinfettante.

Attrezzatura consigliata

  • Abbigliamenti comodi e “a cipolla”; giacca impermeabile o kway; scarponcini da trekking
  • La tua fotocamera reflex o mirrorless, con ottiche dal grandangolo al macro al teleobiettivo; consigliato ma non indispensabile il cavalletto. È però possibile partecipare al workshop anche solo con una compatta, e magari ricevere info utili su acquisti futuri.

Costi

Il piccolo Tibet: workshop di fotografia naturalistica in Abruzzo/Campo Imperatore, con Giulio Ielardi ha un costo di:

Per avere maggiori informazioni circa le modalità di acquisto e partecipazione, clicca sul seguente pulsante

Maggiori informazioni

Come rimanere in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per sapere tutte le prossime iniziative in corso tra cui incontri con autori, corsi in programma, novità e promozioni

Iscriviti alla Newsletter

o comincia a seguirci su Facebook, Instagram e YouTube

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Il piccolo Tibet: workshop di fotografia naturalistica in Abruzzo/Campo Imperatore”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: